Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti: per eliminare questo banner e acconsentire all'utilizzo dei cookie fai clic su 'Chiudi’. Per maggiori informazioni consulta l'informativa cliccando su 'Info'.

  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5

2sianimato

Il compagno Silvano Cotti ci ha lasciati. Il ricordo della CGIL.

 

Con la scomparsa di Silvano Cotti se ne va una delle figure più rappresentative del movimento sindacale pistoiese. Una vita dedicata all'emancipazione delle classi sociali più deboli, alla difesa della Democrazia, al progresso sociale ed economico della nostra provincia e più in generale del Paese. Da metà anni '50 alla guida del sindacato tessili-abbigliamento, entrò nel 1961 nella Segreteria provinciale della CGIL, che diresse successivamente, dal 1972 al 1980, come segretario generale della Camera del Lavoro di Pistoia. Un vero e proprio punto di riferimento per migliaia di lavoratori e lavoratrici pistoiesi; un esempio di vita per intere generazioni di giovani che, grazie a uomini come Silvano, si sono avvicinate all'impegno sindacale contribuendo a far diventare grande la CGIL. Così vogliamo ricordare Silvano e unendoci al profondo dolore dei suoi cari, vogliamo porgerle il nostro più affettuoso e riconoscente saluto.
Ciao Silvano.
I compagni e le compagne della CGIL di Pistoia.
 
La camere ardente sarà allestita dalle ore 13 di domani sabato 30 agosto alle cappelle del commiato della Croce Verde a Sant'Agostino, dove sempre domani alle ore 15 si terrà la cerimonia funebre.


Una foto del 1962 che ritrae Silvano Cotti (seduto alla scrivania) insieme al gruppo dirigente dell'allora sindacato tessili, FIOT - CGIL

 

Iscriviti alla CGIL

CGIL 2016

logo

logo

logo

logo

logo

logo

logo

logo

logo

logo

agenda

Novembre   2017
L M M G V S D
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30      

Chi è online

Abbiamo 112 visitatori e nessun utente online

Login