Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti: per eliminare questo banner e acconsentire all'utilizzo dei cookie fai clic su 'Chiudi’. Per maggiori informazioni consulta l'informativa cliccando su 'Info'.

  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5

2sianimato

Il tribunale di Pistoia dichiara fallita la Tesi Ubaldo e Figli

Ieri Martedì 5 aprile il Tribunale Fallimentare di Pistoia ha decretato il fallimento della Società Tesi Ubaldo & Figli. Con la sentenza il tribunale ha accolto la richiesta di fallimento di un fornitore.

“E' una notizia che non ci giunge inaspettata – dichiara Fabio Capponi, Segretario della FLAI CGIL di Pistoia – e conferma ancora una volta quanto da noi asserito da tempo in tema di fallibilità della aziende appartenenti al settore vivaistico: a nostro avviso esse sono aziende che, considerate caratteristiche produttive, le dimensioni ed il volume d’affari, devono rispondere alla legge fallimentare al pari di ogni altra impresa e non avere alcuna forma di esclusione o esenzione. Non si comprende però perchè, in molti casi questo principio viene osservato, ed in altri analoghi no”.
La Tesi Ubaldo & Figli, è stata una delle più importanti aziende vivaistiche del nostro territorio, che i primi di novembre aveva chiuso i cancelli per cessare l'attività con il licenziamento di 48 dipendenti, avviando al contempo una procedura liquidatoria.


Iscriviti alla CGIL

CGIL 2016

logo

logo

logo

logo

logo

logo

logo

logo

logo

logo

agenda

Novembre   2017
L M M G V S D
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30      

Chi è online

Abbiamo 108 visitatori e nessun utente online

Login