Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti: per eliminare questo banner e acconsentire all'utilizzo dei cookie fai clic su 'Chiudi’. Per maggiori informazioni consulta l'informativa cliccando su 'Info'.

  • a Pistoia
  • a Monsummano
  • a Agliana
  • Cosa fa
  • Struttura

FEDERAZIONE LAVORATORI AGROINDUSTRIA

  • Presenze Sede Pistoia

    Via Puccini,104
    tel. 0573 378523 fax 0573 378555
    dal Lunedì al Venerdì 8.30-13.00 15.30-19.00
    Sabato 9.30-11.30

FEDERAZIONE LAVORATORI AGROINDUSTRIA

  • Presenze Sede Monsummano

    via Luciano Lama 257/c c/o Centro Commerciale Coop
    tel. 0572 952999 fax 0572 952998
    Mercoledì 16.00 - 18.00
    Giovedì pomeriggio
    Sabato mattina

FEDERAZIONE LAVORATORI AGROINDUSTRIA

  • Presenze Sede Agliana

    via Roma, 38
    tel. 0574 751110 fax 0574 677518
    Lunedì pomeriggio

FEDERAZIONE LAVORATORI AGROINDUSTRIA logo_80_flai

COSA FA

Organizza i lavoratori dipendenti, fissi, stagionali (e i disoccupati di comparto) nelle diverse articolazioni professionali operanti nel sistema agroindustriale e per la difesa dell'ambiente.

FEDERAZIONE LAVORATORI AGROINDUSTRIAlogo 80 flai

STRUTTURA

Segretario Generale:
Francesco Baccanelli

Segreteria:
Angelo Laino
Silvia Ghilardi
Angelo Laino

Firmata l’intesa per il rinnovo del Contratto Provinciale del settore Florovivaistico e Agricolo di Pistoia

Dopo 15 mesi dalla sua scadenza, e a 18 mesi dalla presentazione della piattaforma rivendicativa, nella mattinata di ieri Martedì 7 marzo 2017 le Segreterie territoriali di FLAI-CGIL, FAI-CISL, UILA-UIL e la Confagricoltura, Coldiretti e CIA di Pistoia hanno siglato l’ipotesi d’intesa per il rinnovo del Contratto Provinciale di Lavoro per il settore del Florovivaismo ed Agricoltura pistoiese a valere dal 1 gennaio 2016 fino al 31 dicembre 2019.

Approvata la Carta dei Valori del Distretto Vivaistico-Ornamentale Pistoiese

L'assemblea del Distretto Vivaistico-Ornamentale Pistoiese, Mercoledì 18 gennaio ha approvato all'unanimità la "Carta dei Valori". La Carta è stata redatta e proposta dal Comitato Tecnico del Distretto ed è il frutto di un lavoro di quasi un anno a cui hanno partecipato tutte le componenti del Distretto con le Associazioni di categoria e sindacali, la Provincia, i Comuni del Distretto e la Camera di Commercio.

Ancora aperta la vertenza degli operai forestali

Dopo anni di inconcludente confronto, durante i quali abbiamo subito un costante disconoscimento del ruolo dei lavoratori e delle loro rappresentanze, è arrivato il momento che la Regione Toscana si assuma, anche di fronte alla collettività, la responsabilità della tutela del proprio patrimonio forestale, riconoscendo la centralità del lavoro negli interventi forestali, anche riguardo alla prevenzione dei ricorrenti fenomeni di dissesto idrogeologico.

Login