Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti: per eliminare questo banner e acconsentire all'utilizzo dei cookie fai clic su 'Chiudi’. Per maggiori informazioni consulta l'informativa cliccando su 'Info'.

  • a Pistoia
  • a Montecatini
  • cosa fa
  • struttura
image FEDERAZIONE ITALIANA LAVORATORI COMMERCIO TURISMO E SERVIZI  
  • Presenze Sede Pistoia

    Via Puccini,104
    tel. 0573 378509 fax 0573 378555
    orario presenze:
    Lunedì ore 10.00 - 13.00
logo 80 filcams FEDERAZIONE ITALIANA LAVORATORI COMMERCIO TURISMO E SERVIZI 
  • Presenze Sede Montecatini

    Viale dei Martiri 9, angolo via Mazzini 51016
    tel. 0572 94031 fax 0572 940330
    orario presenze:
    Martedì mattina
    Venerdì mattina
FEDERAZIONE ITALIANA LAVORATORI COMMERCIO TURISMO E SERVIZI  

COSA FA

Associa sul territorio nazionale i lavoratori che operano nel settore terziario privato (commercio, turismo, servizi): organizza i lavoratori dipendenti comunque occupati (in azienda o a domicilio, a tempo pieno o parziale, con rapporto continuativo o scadenzato o precario), i lavoratori associati in forme cooperative o autogestite, i disoccupati, gli inoccupati in cerca di lavoro.

  •   Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
FEDERAZIONE ITALIANA LAVORATORI COMMERCIO TURISMO E SERVIZI  

STRUTTURA

Segretaria Generale:
Luisella Brotini

Segreteria:                Presidente Direttivo
Alessandro Cartei         Alessandro Maltagliati
Davide Chiappinelli
Elisa Soldii

SIDAL (Zona Market e Dedico), firmato l'accordo integrativo aziendale per la filiale di Pistoia

Dopo diversi mesi di trattative, la Filcams Cgil, categoria che si occupa, fra i tanti settori, anche del commercio, la Rsu e l'azienda Sidal, società leader della vendita all'ingrosso nel settore della ristorazione con i marchi “Zona Market” e “Dedico”, sono arrivati alla definizione di un contratto integrativo aziendale di durata triennale per l'unità produttiva di Pistoia.

Leggi tutto...

Il 25 e 26 dicembre e 1 gennaio sciopero del commercio in Toscana

Per spegnere le luci di negozi e supermercati e far vivere la festa

A distanza di 3 anni ormai, la liberalizzazione degli orari commerciali mette in evidenza risultati molto diversi, rispetto alle attese che i proponenti avevano auspicato (il governo Monti ipotizzava un aumento del PIL e dell’occupazione). Non si è realizzato niente di tutto ciò.

Leggi tutto...

Sciopero intera giornata Pasqua e Lunedì dell'Angelo

Per contrastare le scelte fatte del governo e dalle aziende e tenere alta l’attenzione sul tema delle liberalizzazioni.

Le Organizzazioni Sindacali di categoria, Filcams, Fisascat e Uiltucs della Provincia di Pistoia, ribadiscono la contrarietà alle aperture delle prossime festività di Pasqua, e Lunedì dell'Angelo e chiedono il rispetto del significato e del valore sociale di dette festività.

Leggi tutto...

Commercio: aperti il 25 aprile e 1 maggio.

25 aprile e primo maggio: la GDO (grande distribuzione organizzata) sceglie di aprire le strutture commerciali.

Da sempre questo rappresenta un elemento di scontro con le nostre posizioni, ma la deregolamentazione delle aperture e il contesto di crisi, amplificano il problema e rendono tale scelta ulteriormente inutile e dannosa.
E' ormai dimostrato che un numero elevato di aperture festive non produce nemmeno un beneficio economico ma fa aumentare i costi di gestione, costi che inevitabilmente vengono scaricati sui lavoratori, riducendone i diritti e favorendo la precarietà.

Leggi tutto...

Orari dei negozi: necessario contemplare tempi di vita e di lavoro

“Soprattutto in tempo di crisi come il nostro e con la contrazione del potere di acquisto delle famiglie, aumentare il numero delle apertura non equivale ad aumentare le vendita, ma solo i costi di esercizio, a danno poi dei lavoratori”

Facciamo nostre le preoccupazioni espresse da Mons. Bianchi nell’articolo pubblicato il 17 dicembre.
Il nostro modello di società non può passare attraverso il concetto di individuo che esiste solo in funzione a ciò che consuma.

Leggi tutto...

Login