Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti: per eliminare questo banner e acconsentire all'utilizzo dei cookie fai clic su 'Chiudi’. Per maggiori informazioni consulta l'informativa cliccando su 'Info'.

FILT

  • La cgil chiede un incontro urgente alle istituzioni

    Le Segreterie Generali della CGIL e della FILT CGIL di Pistoia hanno richiesto un incontro urgente alla Presidente della Provincia di Pistoia e al Sindaco del Comune di Pistoia per discutere la situazione esistente nel settore del Trasporto Pubblico Locale,

  • Un po' di storia....

    Sono mesi ormai che si discute a Pistoia di riorganizzazione del TPL, dell'esigenza di ricalibrare la rete a seguito dei tagli di risorse da parte della Regione imposti dai minori trasferimenti da parte del Governo.

  • E' indubbio che quanto sta accadendo sul trasporto pubblico locale, sia su rotaia che su gomma, nell'area pistoiese, sia la conseguenza innanzitutto dei tagli che i provvedimenti prima del Governo Berlusconi, poi del Governo Monti, hanno inflitto al settore determinando un peggioramento insostenibile della situazione, una vera e propria “macelleria sociale” del tpl, l'indebolimento di un diritto costituzionalmente garantito, quale è il diritto alla mobilità.