Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti: per eliminare questo banner e acconsentire all'utilizzo dei cookie fai clic su 'Chiudi’. Per maggiori informazioni consulta l'informativa cliccando su 'Info'.

occupazione

  • A Pistoia tasso di disoccupazione femminile in crescita. Donne pericolosamente fuori dal mercato del lavoro

    La manovra economica deprime i servizi e rende più incerto il futuro dell'occupazione femminile. La nuova emergenza secondo la CGIL

    E’ soprattutto a Pistoia che il lavoro delle donne subisce un drammatico crollo reso esplicito dai dati ISTAT del primo trimestre del 2010 i quali rivelano un tasso di disoccupazione femminile dell’8.6%, ben più elevato di quello di altre province toscane e nettamente superiore alla media regionale attestata sul 7.8%.

  • Allarme per il futuro occupazionale nella provincia di Pistoia

    Crescita esponenziale della Cassa Integrazione straordinaria

    La situazione occupazionale della nostra provincia non mostra segnali di inversione di tendenza rispetto al 2009.Anzi, lo scenario attuale e quello futuro disegnano un contesto sempre più nero sotto il profilo economico e sociale.

  • Congiuntura dell'Artigianato e della micro impresa in Toscana

    Pistoia: i dati peggiori della Regione per occupazione e fatturato

    L'Osservatorio Regionale Toscano sull'Artigianato, del quale oltre la Regione, l'Irpet e le Associazioni degli Artigiani, ne fa parte anche la CGIL Toscana, ha presentato i dati relativi alla Congiuntura dell'artigianato e della micro-impresa in Toscana.

  • Dati allarmanti Cassa Integrazione Provincia di Pistoia

    “Esplosione della Cassa Integrazione: nel 2010 impennata superiore al 300%. Oltre il 600% la Straordinaria."

    A rischio migliaia di posti di lavoro nel 2011.

    Come volevasi dimostrare, nonostante i numerosi “ottimisti”, il 2010 nella provincia di Pistoia dal punto di vista occupazionale chiude in maniera ancora più negativa del pur già disastroso 2009.

  • Dati sconfortanti dal rapporto Ires CGIL: Pistoia fanalino di coda per avviamenti e stabilità occupazionale

    Primato invece per incidenza cassintegrati.

    Il quadro che esce dalla presentazione del 4° report di Ires Toscana non è sicuramente dei più incoraggianti e conferma la tesi per cui il cammino di una seppur flebile ripresa sarà lento ed irto di difficoltà in particolare per il nostro territorio.

  • Presentazione Rapporto IRES Toscana a CGIL Incontri 2011

    Le sfide dell’economia e i riflessi sulla provincia di Pistoia

    È stato presentato questa mattina a CGIL Incontri il rapporto su l'economia pistoiese nel contesto regionale e nazionale, uno studio compiuto dall'IRES Toscana, dal quale risul-ta che "Il dato di ripresa - ha dichiarato Emanuele Berretti Presidente dell'IRES - dell'economia pistoiese si posiziona al di sotto della media toscana".

Login