Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti: per eliminare questo banner e acconsentire all'utilizzo dei cookie fai clic su 'Chiudi’. Per maggiori informazioni consulta l'informativa cliccando su 'Info'.

Solidarietà

  • Solidarietà alla Caritas diocesana per l'attacco subito

    L'approdo dei profughi nelle nostre coste è una vicenda drammatica, per le tragiche conseguenze che la contraddistinguono. Ed è davvero sconfortante vedere come questo dramma venga così vergognosamente strumentalizzato, prima dal governo, con un atteggiamento di totale irresponsabilità e voluta inefficienza nel far fronte alla prevedibili ondata di sbarchi a Lampedusa, e poi da bande di esaltati che fomentano l'odio ed il respingimento, facendo leva sulle legittime preoccupazioni delle popolazioni alle quali viene chiesto di accogliere i sopravvissuti.

  • CGIL CISL UIL di Pistoia condannano con sdegno e sgomento la strage di stampo mafioso alla scuola di Brindisi, esprimono il cordoglio e la propria vicinanza alla famiglia di Melissa Bassi la giovane studentessa uccisa, la solidarietà agli studenti e alle famiglie dei feriti, tra i quali una studentessa in condizioni molto gravi, invitano le istituzioni tutte e la società civile a rispondere con fermezza e determinazione ad un attacco vigliacco e pericoloso, che  rischia di minare le fondamenta repubblicane del nostro Paese.

  • “La rivendicazione dell'inaudito atto criminale ai danni dell'Ad di Ansaldo Nucleare, i deliranti contenuti del documento di rivendicazione stesso che indica anche in Ansaldobreda un possibile obiettivo, impongono a tutti noi, al Sindacato ed ai lavoratori, in una delicata fase di confronto sul futuro dell'azienda e più in generale della più grande Holding industriale italiana, una grande responsabilità affinché a nessuno possa essere data la giustificazione per inquinare con il crimine un difficile ma necessario dibattito.
    Il sindacato, i lavoratori e siamo convinti la città tutta, nel rinnovare l'impegno contro ogni forma di violenza e la solidarietà ai tanti vittime di una inaccettabile strategia del terrore, sapranno tenere alta la guardia contro ogni atto contrario a quei principi di democrazia che il movimento dei lavoratori ha fortemente contribuito a imprimere nella nostro ordinamento”.

    Segreteria della Camera del Lavoro di Pistoia

  • Occorre preservare e rafforzare la cultura democratica del nostro territorio

    Vogliamo esprimere la nostra solidarietà alla CISL di Pistoia che questa notte è stata vittima di un nuovo atto di intollerabile gravità. Ho già personalmente espresso la mia vicinanza e quella di tutta l'organizzazione che rappresento alla Segretaria Generale della CISL Patrizia Pellegatti.

  • La CGIL esprime la propria solidarietà con il popolo palestinese che ha diritto alla pace e ad uno stato indipendente e il proprio sostegno a quei non pochi cittadini israeliani che dissentono pubblicamente e nettamente con il governo guerrafondaio e di destra di Netanyahu.
    L'operazione “pilastro della difesa”, in soli cinque giorni di raid aerei ha già provocato la morte di centinaia di civili palestinesi, tra cui molte donne e bambini, e tre israeliani sotto i colpi dei missili provenienti da Gaza.