Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti: per eliminare questo banner e acconsentire all'utilizzo dei cookie fai clic su 'Chiudi’. Per maggiori informazioni consulta l'informativa cliccando su 'Info'.

Successioni Colf

  • image

    La Camera del Lavoro di Pistoia ha predisposto una serie di servizi per venire, al meglio incontro sia alle lavoratrici assunte come colf e badanti, sia alle famiglie/datori di lavoro alle prese con gli obblighi derovanti dal rapporto di lavoro.

    Questi ultini possono rivolgersi allo Sportello Badanti, nato su iniziativa della CGIL in collaborazione con la FILCAMS CGIL, l’Inca ed il Centro Servizi Fiscali, per fornire un servizio alle famiglie che intendono assumere o regolarizzare i rapporti di lavoro.
    Lo Sportello Badanti si cura di:

    • informare e assistere i datori di lavoro in merito all’applicazione del Contratto Collettivo Nazionale di Lavoro
    • controllare le prestazioni liquidate: retribuzione e trattamento di fine rapporto
    • compilazione buste paga, calcolo trattamento di fine rapporto, adempimenti fiscali e contributivi

    Lo Sportello Colf e Badanti ha sede presso:
    CAAF CGIL Pistoia
    via Puccini, 104    tel. 0573 378517
    Orario di apertura:
    Mercoledì dalle 9.00 alle 12.30 e dalle 15.00 alle ore 18.30

    Agliana, Quarrata e Monsummano solo su appuntamento


     Le lavoratrici possono a loro volta rivolgersi alla propria categoria sindacale, la FILCAMS CGIL,  per ricevere assistenza ed informazioni:

    • in merito all’applicazione del Contratto Collettivo Nazionale di Lavoro
    • controllare le buste paga e le prestazioni liquidate: retribuzione e trattamento di fine rapport
  • image

    Lo sportello Colf e Badanti del CAAF CGIL nasce per fornire alle famiglie tutta l’assistenza necessaria per la gestione del rapporto di lavoro di colf, assistenti familiari, baby sitter, governanti.

    I servizi offerti dal CAAF CGIL con tariffe molto vantaggiose, riguardano ogni aspetto della regolarizzazione e dell’amministrazione del rapporto del lavoro, garantendo al datore di lavoro, nel rispetto della norma, correttezza, precisione e professionalità, e al lavoratore domestico tutti i diritti e le tutele riconosciuti dal Contratto Collettivo Nazionale del Lavoro Domestico.

    Modalità assunzione:

    • Lavoratrice extracomunitaria.

      L’assunzione può avvenire esclusivamente se la lavoratrice extracomunitaria è in possesso del permesso di soggiorno valido.

      Se la lavoratrice è SENZA PERMESSO DI SOGGIORNO NON SI PUO’ ASSUMERE PERCHE’ LA PERSONA E’ CONSIDERATA CLANDESTINA E NON ESISTONO AL MOMENTO MODALITA’ DI REGOLARIZZAZIONE

    • Lavoratrice Neocomunitaria

      Per neocomunitari si intendono i lavoratori di quei paesi recentemente entrati nella comunità europea come Polonia, Romania, Bulgaria, Lettonia, etc…

      NON SERVE PERMESSO DI SOGGIORNO MA CERTIFICATO DI RESIDENZA.

    Il servizio prevede:

    • Gestione delle buste paga, mensilità aggiuntive  e  calcolo del TFR.
    • Compilazione dei bollettini con il calcolo dei contributi dovuti tenendo conto dei dati contrattuali.
    • Apertura e chiusura rapporti di lavoro domestico con tutti gli adempimenti di Legge

    Documenti necessari per svolgere i nostri servizi:

    • Documento identità Datore Lavoro e Lavoratore
    • Codice Fiscale Datore Lavoro e Lavoratore
    • Permesso di Soggiorno (per personale Extracomun.)
    • Eventuale contratto di lavoro se già in atto

    Agevolazioni Fiscali

    L’assunzione di una badante o di una Colf regolarizzata comporta una deducibilità fiscale dal reddito fino € 1.549,37 per compensare il costo dei contributi previdenziali.

    Consegna Documentazione

    La consulenza e il primo appuntamento si svolgono normalmente nella nostra sede di Pistoia in via Puccini 104, telefono 0573 378517, mentre per la documentazione mensile provvediamo all’invio via Posta prioritara o per e-mail del Cedolino Paga, del Bollettino INPS dei contributi trimestrali ed eventuali documenti richiesti dall’assistito utili alla gestione del rapporto di lavoro.

    Costi

    Il costo del servizio è comunque molto contenuto per favorire le fasce di reddito basse.
    Un preventivo verrà stimato dall’incaricato in base alle reali necessità richieste.
    Abbiamo pensato a convenzioni con tariffe agevolate per gli Iscritti CGIL .

    La complessità della normativa non permette di dare informazioni per telefono ma solo su appuntamento.

    RISCHI E SANZIONI

    La Direzione generale per l'attività ispettiva del Ministero del Lavoro, in ordine all'impiego di lavoratori domestici a nero, ha stabilito una serie di sanzioni, amministrative e civili.

    Le sanzioni vengono applicate se:

    • Non si comunica l'assunzione o cessazione all'INPS;
    • Non si iscrive il lavoratore all'INPS;
    • Non si pagano i contributi;
    • Si pagano i contributi in ritardo;
    • Il lavoratore non ha il permesso di soggiorno.

     

    Orario Sportello Colf e Badanti

    Lo Sportello Colf e Badanti ha sede presso:
    CAAF CGILPistoia
    via Puccini, 104    tel. 0573 378517
    Orario di apertura:
    Mercoledì dalle 9.00 alle 12.30 e dalle 15.00 alle ore 18.30

    Agliana, Quarrata e Monsummano solo su appuntamento


     Le lavoratrici possono a loro volta rivolgersi alla propria categoria sindacale, la FILCAMS CGIL,  per ricevere assistenza ed informazioni:

    • in merito all’applicazione del Contratto Collettivo Nazionale di Lavoro
    • controllare le buste paga e le prestazioni liquidate: retribuzione e trattamento di fine rapport
  • SUCCESSIONI

    • Compilazione del Mod. di DICHIARAZIONE DI SUCCESSIONE da parte del CAAF attraverso propri operatori qualificati;
    • Possibilità di collegarsi con il Catasto telematico;
    • Calcolo dalle imposte;
    • Compilazione della dichiarazione di fruizione delle agevolazioni per prima casa;
    • Consegna al contribuente della dichiarazione compilata e, su richiesta, consegna all'Ufficio competenti.

    Successioni - Vantaggi con il CAAF CGIL TOSCANA

    Tariffe contenute, con riduzione del 50% e oltre per gli iscritti alla CGIL, per gli utenti che chiedono la compilazione della DICHIARAZIONE DI SUCCESSIONE;
    Conformità della dichiarazione;
    Copertura assicurativa per eventuali errori di compilazione;
    Servizio su appuntamento;
    Competenza e cortesia del personale;
    Assoluto rispetto delle norme sulla privacy.

    Per conoscere sedi ed orari dello sportello Successioni e Colf fai clic qui.

    Scarica l'elenco dei documenti necessari da portare al primo appuntamento per la

    COLF & BADANTI

    L’instaurazione del rapporto di lavoro prevede alcuni adempimenti necessari per garantire una corretta gestione, in particolare:

    • Stipula del contratto a norma CCNL del lavoro Domestico
    • Rettifiche contrattuali in corso di rapporto di lavoro
    • Elaborazione dei prospetti paga mensili
    • Calcolo della tredicesima
    • Elaborazione modello CUD
    • Compilazione MAV INPS per il versamento dei contributi previdenziali
    • Tenuta dei conteggi di ferie, malattia, maternità, infortunio
    • Calcolo del TFR e della liquidazione
    • Assistenza per la documentazione necessaria a beneficiare delle agevolazioni fiscali previste peril datore di lavoro
    • Assistenza regolarizzazione del rapporto di lavoro per cittadini extracomunitari
    • Per i cittadini Extracomunitari, dichiarazione di ospitalità da consegnare in comune/questura

    Le lavoratrici possono a loro volta rivolgersi alla propria categoria sindacale, la FILCAMS CGIL,  per ricevere assistenza ed informazioni:

    • in merito all’applicazione del Contratto Collettivo Nazionale di Lavoro
    • controllare le buste paga e le prestazioni liquidate: retribuzione e trattamento di fine rapporto
  • Descrizione ed informazioni  del servizio.

    Il  servizio offre l’ assistenza agli eredi per la presentazione della dichiarazione di successione.

    Gli eredi sono obbligati a presentare la dichiarazione di successione entro un anno dalla data del decesso in presenza di immobili e terreni di proprietà del deceduto,  mentre occorre verificare l’obbligo se esistono beni diversi da fabbricati.

    La presentazione della dichiarazione di successione, per la quale non è necessario il notaio,  deve essere svolta da uno degli eredi ed ha effetto per tutti gli eredi.

    Competente a ricevere la dichiarazione di successione è l’Agenzia delle Entrate dell’ultima residenza della persona deceduta.

    Servizio offerto:

    Lo Sportello Successioni svolge la pratica di successione completa: effettua gli accertamenti catastali, elabora il modello di liquidazione delle imposte, redige e deposita la dichiarazione di successione alla competente Agenzia delle Entrate, deposita la voltura catastale. Per adempiere alla normativa, tutte le comunicazioni sono da noi effettuate in modalità telematica.

     

    Documentazion Richiesta - scarica il pdf -

    In occasione del primo appuntamento vengono fornite tutte le informazioni necessarie per svolgere l'atto di successione. La documentazione necessaria da portare al successivo appuntamento è la seguente:

    • Dichiarazione sostitutiva del certificato di morte o fotocopia certificato di morte
    • Autocertificazione dello stato di famiglia del De Cuius, alla data del decesso, e di tutti gli eredi
    • Documento di riconoscimento e tessera sanitaria del De Cuius e degli eredi (fotocopia)
    • Fotocopia certificazione sostitutiva atto notorietà attestante eredi(se presente)
    • Autocertificazione o estratto per riassunto atto di matrimonio con annotazioni
    • In presenza di erede che rinuncia all’eredità, atto di rinuncia
    • In presenza di Testamento, copia pubblicazione effettuata dal notaio
    • Copia atto di donazione (se effettuata dal De Cuius in vita) (fotocopia)
    • Copia atto di provenienza dei Fabbricati e Terreni (fotocopia) 1. Contratto di acquisto 2. Pratiche di successione 3. Donazione
    • Documentazione attestante variazioni immobiliari (fotocopia) 1. Divisioni 2. Frazionamenti
    • Certificazione, o Autocertificazione di Destinazione Urbanistica relativa ai Terreni, ed eventuale valore commerciale dell’Area Edificabile (da richiedere al comune di ubicazione degli immobili)
    • Dichiarazione degli istituti, Banca, Posta, Coop, che attesti il patrimonio mobiliare del De Cuius contenente i movimenti dei 4 giorni precedenti alla data del decesso (Bot ,Cct ,Btp e buoni fruttiferi non entrano in successione)
    • Dichiarazione degli istituti, Banca, Posta, che attesti l’esistenza di debiti intestati al De Cuius (Fotocopia mutui, finanziamenti...)
    • Dichiarazione degli istituti che, per i titoli quotati in borsa, riporti codice fiscale della società, codice titolo e quantità
    • Dichiarazioni attestanti eventuali crediti spettanti al De Cuius per esempio ratei maturati e non riscossi di lavoro o crediti derivanti da Enti
    • Spese relative all’eventuale malattia del De Cuius sostenute dagli eredi e spese per il funerale (utili in caso di imposta di successione)
    • Copia codice IBAN, per pagamento tributi, intestato all’erededichiarante
    • Tessera d’iscrizione alla CGIL

    Costi

    Tutti i servizi sono coperti da polizza assicurativa.

    Orari e sedi

    Lo Sportello Successioni ha sede presso:
    CAAF CGILPistoia
    via Puccini, 104    tel. 0573 378517
    Orario di apertura:
    Il servizio viene svolto solo su appuntamento, per prenotazioni e informazioni tel 0573 378554

    CAAF CGILMontecatini
    viale Martiri dellla Libertà, 9     tel 0572 94031
    Orario di apertura:
    Il servizio viene svolto solo su appuntamento, per prenotazioni e informazioni tel 0572 94031

    Contatti

    Francesca Seghi  email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
    Barbara Niccolai email:Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.