Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti: per eliminare questo banner e acconsentire all'utilizzo dei cookie fai clic su 'Chiudi’. Per maggiori informazioni consulta l'informativa cliccando su 'Info'.

PISTOIA PRATO FIRENZE

Il lavoro del personale ATA nella scuola della crisi: come organizzare il lavoro, in una scuola con sempre maggiori domande con una costante riduzione delle risorse

Questo settore vive da anni una situazione di crescente difficoltà dovuta principalmente all’alta percentuale dei precari, alle forti riduzioni di personale, alle riorganizzazioni continue dei servizi, alla strumentazione inadeguata e all’aumento delle molestie burocratiche. Il rinnovo del CCNL deve servire a potenziare l’unità dei servizi generali e amministrativi per rispondere più adeguatamente al progetto didattico nella scuola dell’autonomia e per valorizzare il lavoro dei DSGA, degli amministrativi, dei tecnici e dei collaboratori scolastici.
Per parlare della situazione che si sta vivendo nelle scuole, per predisporre strategie organizzative nelle scuole e proposte da inserire nelle future piattaforme contrattuali l'Associazione Proteo, insieme alla FLC CGIL organizza un seminario per il giorno

Giovedì 6 giugno 2013 dalle ore 15.00 alle ore 18.30.

presso la Sala Luciano Lama Via Puccini
(adiacente alla sede CGIL Pistoia al n.104)

col seguente programma:

  • Registrazione partecipanti
  • Marianna Piccioli, presidente Proteo Fare Sapere: saluti agli intervenuti
  • Alberta Bresci - Daniele Monticelli, segretari generali provinciale FLC PT e PO: la situazione del territorio rispetto alle problematiche ATA
  • Ilaria Baroni, dirigente scolastico Liceo Scientifico “A. di Savoia”: come il lavoro ATA valorizza il POF della scuola
  • Alessandra FainiCentro Nazionale FLC: organizzare il lavoro ATA nella scuola dell'autonomia
  • dibattito
  • Conclusioni: Anna Maria Santoro, Segreteria Nazionale FLC CGIL

Per partecipare al corso in caso di impegni di servizio L’iniziativa essendo organizzata da soggetto qualificato per l’aggiornamento (DM 08.06.2005) è automaticamente autorizzata ai sensi degli artt. 64 e 67 CCNL 2006/2009 del Comparto Scuola), con esonero dal servizio e con sostituzione ai sensi della normativa sulle supplenze brevi e come formazione e aggiornamento dei Dirigenti Scolasti

Login